Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.  OK   Scopri di più

Ripara il Mio PC.com
Ripara il Mio PC.com

Lampadine compatibili Amazon Alexa Echo

questa pagina è stata letta 32070 volte. Condividila se ti è utile!



Luci per Amazon Alexa: quali scegliere?

Alexa Echo Dot è giunto nella nostra redazione e subito ci siamo chiesti quale fossero le migliori lampadine Alexa compatibili. Abbiamo una buona notizia: le lampadine smart WiFi per Alexa Echo sono le stesse luci compatibili con Google Home, ma parliamone anche qui in maniera approfondita e con una chicca in più.


Lampadine Amazon Alexa Echo
Lampadine Alexa: scegliamo le migliori!


Perché una lampadina smart? Per verificarne i consumi (non tanto oggi nel 2018, quanto piuttosto tra qualche anno quando avremo tutti i consumi di casa sotto controllo tramite smartphone), comandarne a voce l'accensione e lo spegnimento (anche fuori casa) e regolarne l'intensità.



Migliore lampadina smart Alexa compatibile

Ne abbiamo provate parecchie, ma quella che è per noi la miglior lampadina smart è la Anoopsyche lampadina Smart WiFi (la confezione include 2 lampadine smart). Perché migliore? Per via dell'ottimo rapporto qualità prezzo (meno di 20 €) e, sopratutto, per la sua luce: è una lampadina LED compatibile Alexa luminosa (9W equivalente ad una tradizionale 60W).

Da sottolineare come la luminosità sia un aspetto fondamentale nella scelta di queste lampadine smart: capita spesso che le luci più economiche NON illuminino gli ambienti, offrendo soltanto una luce di sottofondo, ma non è quel che cerchiamo.

Tramite apposita app (sia per Android che per iOS), è perfettamente compatibile con Amazon Alexa.

Evidenziamo come le lampadine indicate in questa pagina siano lampadine Alexa senza bridge, ovvero lampadine smart che non necessitano di altri dispositivi proprietari (bridge o hub) per essere utilizzati con la voce. A volte queste lampadine vengono anche ricercate come "lampadine Alexa senza hub".


Tra le nostre luci Alexa preferite abbiamo poi le TP-Link LB120. Una lampadina dalla luce regolabile (con una luminosità tra i 2700K e i 6500K) e, ovviamente, controllabile tramite apposita app.

Si tratta di una lampadina LED E27 i cui consumi sono di pochi Watt, ma la cui liminosità è paragonabile ad una lampadina da 60W: sono queste le lampadine che vogliamo, in grado di illuminare un ambiente proprio come le "vecchie" lampadine LED. Il costo è leggermente più elevato, qui paghiamo la "qualità TP-Link", ma è anche vero che queste sono spesso in offerta.


 

Lampadine smart per Alexa Echo Xiaomi Yeelight

Non si può parlare di lampadine smart senza citare la linea Xiaomi Yeelight.

Il noto produttore cinese dopo averci abituato ai suoi smartphone, non ha perso tempo a presentarsi sul mercato con una linea di lampadine smart per la casa 2.0 contraddistinte da un prezzo competitivo e piena compatibilità con Amazon Alexa. In questo caso abbiamo una luce LED RGB, il cui bianco ha una luminosità più intensa della lampadina Unitify (di cui parleremo tra poco).


 

Lampada Alexa compatibile Xiaomi Yeelight

Lampadine, ma anche lampade smart per Alexa Echo da Xiaomi, come la Yeelight Candlelight .

Il nome dice tutto: si tratta di una lampada da tavolo con effetto candela: non per illuminare, ma arredare. Tra l'altro anche dotata per l'uso esterno data la presenza di una batteria integrata nella base.


 

Lampadine LED RGB WiFi per Alexa

Prima dell'avvento degli assistenti vocali come Amazon Alexa Echo, il mercato delle lampadine WiFi è nato dalla necessità di avere luci regolabili colorate. E' il caso della lampadina intelligente Unitify con supporto a Amazon Echo Alexa.

E' tra le prime che abbiamo provato, adatte per colorare un ambiente e offrire un supporto piacevole durante la visione della TV o per illuminare la stanza di un bimbo.


Non sentiamo certo di consigliarla come sostituta di una tradizionale lampadina luminosa, sia ben chiaro. Ma anche questa lampadina non ha dato nessun problema di compatibilità con l'assistente vocale Alexa.


 

Lampadine Philips Hue e Alexa

Tra i produttori più attivi quando si parla di lampadine smart compatibili con Alexa troviamo Philips, con la sua linea Philips Hue, ma con le lampadine Philips occorre fare molta attenzione ed è per questo che le citiamo per ultime.

Le lampadine smart Philips Hue sono tra le migliori lampadine smart sul mercato: hanno attacco standard E27, sono lampadine LED da 9 W e offrono una luce bianca calda (2.700 K) decisamente "luminosa", MA per essere pilotate hanno bisogno di un Philips Hue Bridge 2.0, un dispositivo aggiuntivo che faccia da ponte (bridge) tra la lampadina e l'assistente vocale Amazon, questo per ragioni legate alle tecnologie di comunicazioni in uso.



Dato che il Philips Hue Bridge ha un costo non indifferente, le lampadine smart Philips Hue per Alexa non rappresentano più una buona soluzione, se non abbinate a Alexa Echo Plus. Spieghiamo il perchè di questa eccezione.

L'utilizzo di Hue Bridge è obbligatorio e necessario se a comandare le lampadine avrai Amazon Echo, il piccolo Echo Dot o Echo Spot dotato di display. Utilizzando invece Echo Plus non avrai bisogno del bridge Philips Hue per comandare con la voce le lampadine smart Philips Hue

ATTENZIONE: lo ribadiamo, l'utilizzo dello Hue Bridge con i dispositivi Alexa (eccetto Echo Plus) è necessario solo in abbinamento con le lampadine intelligenti Philips. Le lampadine sopra elencate non richiedono altri dispositivi in aggiunta.


 

Adattatori lampade Amazon Alexa Echo

Parli di lampadine e lampade smart, ma è lecito aspettarsi che dall'oggi a domani non tutti abbiano intenzione di sostituire tutte le lampadine di casa. Ecco allora che possiamo prendere in considerazione un bulbo WiFi smart per lampadine . In poche parole questo bulbo doterà una normale lampadina LED di intelligenza smart compatibile con l'assistente vocale Amazon Alexa.

Testato e perfettamente funzionate.

E tu? Che esperienza hai avuto con le luci Amazon Alexa compatibile? Ti va di parlarne nei commenti qui sotto?

Ci trovi anche all'indirizzo email help@riparailmiopc.com


Se vuoi conoscere offerte e promozioni dal mondo dell'hardware e dell'hitech iscritivi alla Nostra pagina Facebook fb.com/RiparaIlMioPc/

Articolo valutato 4.80 / 5 da 25 lettori

Valuta l'articolo:            

Hai dubbi o domande?

Non esistare a scriverci, siamo rapidi nelle risposte!

Avvisami quando qualcuno risponde:
La tua email non verrà pubblicata o mostrato sulla pagina


Lo staff di RiparaIlMioPC.com ha risposto:

Tutte le lampadine segnalate sono compatibili con Echo Dot senza bisogno di un hub dedicato. Fanno eccezione, come indicato, le lampadine smart Philips Hue per le quali occorre l'hub Philips Hue.

In risposta a  

Un visitatore il 25/11/2018 ha scritto:

Salve, non mi è chiaro se Echo Dot è in grado di comandare queste lampadine smart tramite comando vocale o serve un hub. Grazie.

Netflix: ecco come abbonarsi a 3 € al mese Scopri la migliore batteria esterna Amazon Geek Store: solo per i veri geek! Telecamere per la videosorveglianza Prova Amazon Prime GRATIS per un mese Lavorare con un monitor in verticale



I più letti
  Comandi Alexa lista completa in italiano
  Telecamere per la videosorveglianza
  Il migliore localizzatore GPS per cani
  Cuffie Antirumore per Studiare
  Miglior autoradio Bluetooth

Tutti i marchi, i loghi citati in questa e nelle altre pagine del nostro sito appartengono ai legittimi proprietari.
© 2008 - 2019 RiparaIlMioPC.com | Tutti i diritti riservati

Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità o cadenza prefissata. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Questo sito web potrebbe ricevere una commissione sull'acquisto effettuato a parire di link presenti all'iterno delle pagine del sito stesso, dato che partecipa al programma associati di Amazon Services LLC