Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.  OK   Scopri di più

Ripara il Mio PC.com
Ripara il Mio PC.com

Asus Zenscreen MB16AC recensione

questa pagina è stata letta 168 volte. Condividila se ti è utile!

Monitor USB portatile per il lavoro

Un secondo monitor per lavorare. Ecco la sintesi di questa nostra recensione dell'Asus Zenscreen MB16AC.

Un monitor esterno Type-C non dalle eccellenti qualità visive e non particolarmente luminoso, ma terribilmente comodo da utilizzare in mobilità. Ma andiamo con ordine.

Questo Zenscreen MB16AC è un monitor con display 15,6 pollici IPS, Full HD (1920x1080), NON touch (questo lo sottolineiamo subito perché appena estratto dalla confezione l'ASUS ZenScreen ti ricorderà tantissimo un tablet).

Confezione ASUS Zenscreen MB16AC
Confezione Asus Zenscreen MB16AC

Il peso è di 780 gr a cui dobbiamo sommare la cover magnetica che funge anche da stand regolabile per un totale di quasi 1,3 Kg. Non pochi, ma ricordiamo che si tratta pur sempre di un 15 pollici. In borsa, assieme al mio HP Envy 13-ad102nl, il peso è comunque sostenibile e non si allontana molto da quanto il mio notebook era un vecchio Dell XPS 1340 (parliamo di un portatile da 13 pollici del 2009).

Il monitor non è dotato di batteria e l'alimentazione avviene tramite cavo USB Type-C compreso nella confezione.

Si, un unico cavo per connetterlo al PC e alimentarlo: questo è lo Zenscreen di ASUS. Realizzare un postazione dual monitor è veramente istantaneo: in abbinamento ad un portatile Windows 10 in pochi secondi la tua postazione di lavoro con monitor esterno Type-C sarà pronta.

ASUS Zenscreen MB16AC
L'Asus Zenscreen MB16AC con cover magnetica che funge da stand

Nella confezione troverai anche un mini adattatore da Type-C a Type-A, le tradizionali porte USB, con le quali abbiamo testato il monitor esterno ASUS con un vecchio Dell XPS 1340 (a cui accennavo qui sopra) e Windows 10. Ovviamente le porte del Dell sono USB 2.0. Non è stato necessario scaricare e installare alcun driver specifico: in pochi secondi anche qui l'immagine del desktop è apparta sul nostro secondo monitor.

Proprio grazie al connettore Type-C è possibile poi connetterlo velocemente ad uno smartphone Android così da effettuare il mirroring dello schermo. E' in questa condizione che l'assenza del touch si fa sentire e viene naturale provare ad utilizzare il monitor come uno schermo touch. Ci rendiamo conto però che difficilmente, in un reale uso quotidiano, si possa avere di queste necessità. E attenzione all'alimentazione: in una situazione del genere la batteria dello smartphone ha durata veramente breve: scende di circa un 1% al minuto (test effettuato con Honor 9.).

Contenuto confezione ASUS Zenscreen MB16AC
Contenuto confezione Zenscreen MB16AC

Il pannello IPS del monitor, come accennato, noi è poi certo il suo punto di forza: ASUS ci ha abituato a monitor di gran lunga migliori. La risoluzione è di 1.920 x 1.080 pixel, mentre, come da "tradizione IPS", gli angoli di visione sono ottimi seppure il rivestimento lucido possa infastidire in ambienti particolarmente luminosi. Anche la luminosità (220 nit) è discreta così come il contrasto (800:1). I colori non sono particolarmente brillanti e, in ultimo, si nota in certe situazioni un eccessivo effetto granulare delle immagini. A poco serve giocare con le impostazioni del monitor tramite il menù.
E' facile capire che quindi risulta a dir poco impietoso un paragono con un tradizionale monitor da scrivania, anche più economico, ma - ed è qui il punto - il paragono non va fatto.


Qui ASUS ha voluto realizzare un monitor portatile per una postazione lavorativa da abilitare con il minimo sforzo e nel minot tempo possibile: l'obiettivo lo ha centrato in pieno.

Dobbiamo scendere a dei compromessi: prezzo impegnativo, ma è tipico dei prodotti di nicchia e qualità video non eccelsa e sai che lavorare con due monitor (se lo hai provato) non ha eguali.

Segnaliamo infine che nella confezione oltre alla custodia magnetica che fa anche da supporto, troviamo (oltre al cavo USB Type-C con adattatore) anche una biro in metallo marchiata ASUS. Una semplice biro, nulla più. Questa può essere collocata nel foro dell'angolo in basso a destra del monitor.

La biro-stand dello Zenscreen MB16AC
La biro-stand dello Zenscreen MB16AC

Nel tenativo di informarci sulle caratteristiche tecniche e funzionalità di questo monitor portatile Type-C abbiamo faticato molto a reperire informazioni. Per questo pubblichiamo con piacere anche il libretto delle istruzioni (foto qui sotto). Qui e qui invece è possibile scaricare il manuale in alta qualità (sono scansioni del manuale in confezione).

Manuale Zenscreen MB16AC
Manuale ASUS Zenscreen MB16AC


A momento sul mercato, non vi sono altri prodotti come questo Asus Zenscreen MB16AC che abbiamo già segnalato tra i monitor USB C. Cosa ne dici di questo dispositivo?


Articolo valutato 5.00 / 5 da 6 lettori

Valuta l'articolo:            

Hai dubbi o domande?

Non esistare a scriverci, siamo rapidi nelle risposte!

Netflix: ecco come abbonarsi a 3 € al mese Scopri la migliore batteria esterna Amazon Geek Store: solo per i veri geek! Telecamere per la videosorveglianza Prova Amazon Prime GRATIS per un mese Lavorare con un monitor in verticale

I più letti
  Migliore monitor verticale
  Miglior monitor curvo
  Recensione monitor Dell U2414H
  Miglior Monitor USB type C

Tutti i marchi, i loghi citati in questa e nelle altre pagine del nostro sito appartengono ai legittimi proprietari.
© 2008 - 2018 RiparaIlMioPC.com | Tutti i diritti riservati