Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.  OK   Scopri di più

Ripara il Mio PC.com
Ripara il Mio PC.com

Recensione monitor Dell U2414H

questa pagina è stata letta 3906 volte. Condividila se ti è utile!

Il monitor con le cornici più sottili al mondo secondo Dell

Eccomi qui a scrivere, osservandolo mentre i caratteri che digito comparire su schermo, la recensione del monitor Dell U2414H UltraSharp. In una parola: WOW!

Due precisazioni prima di iniziare:

1. la prima sul nome del monitor, ovvero la differenza tra U2414H e U2414b. Sono lo stesso identico prodotto: U2414H è il nome commerciale, U241Hb è il nome con cui è definito presso gli enti che regolano il commercio a livello mondiale. Questa distinzione ha causato qualche discussione su vari forum del settore e non poca confusione tra gli utenti.

2. una seconda premessa, sono uno sviluppatore web e programmatore, non sono un grafico o designer, quindi i pareri / opinioni che seguono sono da intendersi come tali: non ho l'occhio allenato come quello di un fotografo, che sia chiaro. Inoltre questo DELL è il mio primo monitor da 200 €, ho sempre lavorato (e giocato) con monitor al più Full HD, da 100-140 €. Non ho mai utilizzato, ne per svago, ne per lavoro, monitor professionali per la grafica, come ad esempio gli Eizo.

Perchè questa precisazione sul prezzo? Perchè appena estratto dalla confezione, questa differenza rispetto a monitor di fascia più bassa la si nota tutta!

Il nostro Dell U2414H
Il nostro Dell U2414H in "modalità verticale", pronto ad essere recensito.
In questa posizione il monitor ha una larghezza di soli 32 cm.



Dell U2414H recensione: Scheda tecnica

Il Dell U2414H UltraSharp, è forse tra i monitor Dell 24 pollici migliori. Il pannello è un LED da 23,8 pollici, in formato 16:9, IPS anti-riflesso, con risoluzione 1.920 x 1.080 (60 Hz).

Ancora (come dichiarato del produttore): rapporto di contrasto 1000: 1 (tipico), 2 Million:1 (Max) (rapporto di contrasto dimanimo); lumoinosità 250 cd/m2 (tipica); tempo di risposta grigio su grigio 8 ms, angolo di visuale 178° (sia verticale che orizzontale); colori supportati Gamut6 (tipico): 85% (CIE1976), sRGB 96% (delta medio E < 4), 16.77 miliodi di colori, dimensiodi pixel 0,274 mm.

Schermo girevole Dell U2414H
In cooperazione con Amazon.it Schermo girevole Dell U2414H su Amazon.it


Moltissime le connessioni sul retro (tra l'altro ben nascoste da un'elegante placca removibile): 2 porte HDMI (MHL), 1 mini DisplayPort, 1 DisplayPort (1.2a), 1 uscita DisplayPort (MST), 1 uscita audio (per collegare gli altoparlanti), 4 porte USB 3.0 (3 sul retro nascoste dalla suddetta placca, 1 sul pannello) ed infine 1 porta USB 3.0 (in upstream) da connettere al PC per dare funzionalità alle altre 4. In unltimo foro per blocco di sicurezza, che negli uffici o nelle strutture pubbliche non guasta mai.


Le porte di connessione sul retro del Dell U2414H
Un primo piano delle porte di connessione sul retro del Dell U2414H

Nella confezione anche un cavo HDMI, un Displayport / mini DisplayPort, un cavo USB per dare connettività alle porte sul restro e, ovviamente, il cavo d'alimentazione.


Estratto dalla confezione, quello che subito stupisce è la staffa e il suo sistema di aggancio rapido al retro del pannello. Innanzitutto la staffa è molto solida, robusta e costituita da un unico elemento, quindi nessuna basa da innestare, avvitare o altro.

L'innesto della staffa al display del Dell U2414H
L'innesto della staffa al display del Dell U2414H


Il meccanismo di connessione al retro del pannello è veramente molto pratico e sopratutto robusto, tanto che "l'aggancio" avviene in un istante e senza bisogno l'aiuto di un'altra persona. Quello che poi mi ha stupito è che con la stessa facilità è possibile scollegare supporto e pannello: è sufficiente una leggera pressione ed il gioco è fatto. Meraviglioso.

Inoltre la robustezza è impressionante, la si percepisce: la staffa permette infatti di regolare l'altezza e l'inclinazione del monitor, al tatto si ha proprio la sensazione di un supporto che "supporti": non un tentennamento, non uno scricchiolio.

Inoltre questo Dell U2414H ha la peculiarità di essere un monitor ruotabile (tanto che lo abbiamo segnalato, nella nostra classifica, tra i migliori monitor verticali) e questo è possibile proprio grazie al supporto in dotazione.
Tra l'altro l'ho scelto come monitor da lavoro proprio per questo monito: sono un programmatore e da parecchio tempo volevo provare a lavorare con uno dei due schermi in verticale. Per le mie esigenze, comodissimo!



Dell U2414H: il pannello

Veniamo al pannello. Anche in questo caso solito e convincente, anche da spento si notano subito quanto siano sottili le cornici ai lati (6,5 mm), tanto che la stessa Dell lo presenta come "il monitor dcon le cornici più sottili al mondo".
Lavorando con un notebook, collegato al monitor non ho particolarmente apprezzato questo dettaglio (se non a livello estetico), ma nel caso doveste acquistarlo per una configurazione a due o più monitor (sia in orizzontale che in verticale) la sottigliezza delle cornici sono sicuramente un calore aggiunto e molto apprezzato.

Veniamo al momento di connettere i cavi.
Ecco un'altra piacevole sorpresa, ovvero le connessioni sul retro del pannello. Sono molte, come già elencato, e per me abituato a monitor con ingresso VGA e HDMI (al più DVI-D) è stato sorprendente, tanto che sto lavorando tramite cavo DisplayPort. Sicuramente l'ampia possibilità di connessioni lo rende un monitor particolarmente versatile, facilmente collegabile sia con i dispositivi più recenti che con quelli con qualche anno alle spalle, dall'ultrabook, al classico desktop da scrivania.

Proviamo ora a dare un giudizio sul monitor e sulla resa delle immagini. Tengo ancora a precisare che sono un programmatore, non un fotografo o grafico professionista.

Inolte il monitor, essendo un pannello IPS, ha angoli di visione molto molto ampi (precedentemente lavoravo con un vecchio TN e la differenza è abissale in questo). Trovo il monitor molto rilassante, tanto che più o meno volontariamente l'ho eletto come monitor primario per la lettura (complice sicuramente la dimensione rispetto al monitor del portatile).



Monitor per fotografia

Una chicca non da poco (se ti occupi di grafica a livelli professionali e di fotografia) il monitor esce dalla fabbrica con un foglio che ne certifica la calibrazione sRGB (vedi spazio colore sRGB su Wikipedia) con uno spazio colore coperto al 96%. Leggendo qua e la sui forum è possibile ottenere di meglio, ma per farlo vi occorrerà una sonda... e un minimo di dimestichezza (se non passione, aggiugo io).

Forse non possiamo definire questo U2414H come il miglior monitor per fotografia, ma sicuramente un monitor per fotografia da tenere in considerazione, se non altro per l'ottimo rapporto qualità/prezzo.

Menù settaggio colori Dell U2414H
Il menù settaggio colori del Dell U2414H

Ricapitolando: ho sincuramente apprezzato il design e la possibilità di regolazione date dalla base di questo monitor, le connessioni sul retro e la qualità dell'immagine. Per il tipo di lavoro che svolgo lavorare in verticale è un plus non da poco e, potendo tornare indietro, acquisterei molto prima questo Dell!



Vuoi conoscere offerte e promozioni dal mondo dell'hardware e dell'hitech?
Iscritivi al Nostro canale Telegram telegram.me/RiparaIlMioPCcom

Articolo valutato 5.00 / 5 da 3 lettori

Valuta l'articolo:            

Hai dubbi o domande?

Non esistare a scriverci, siamo rapidi nelle risposte!

Netflix: ecco come abbonarsi a 3 € al mese Scopri la migliore batteria esterna Amazon Geek Store: solo per i veri geek! Telecamere per la videosorveglianza Prova Amazon Prime GRATIS per un mese Lavorare con un monitor in verticale

I più letti
  Migliore monitor verticale
  Miglior monitor curvo
  Miglior Monitor USB type C
  Asus Zenscreen MB16AC recensione

Tutti i marchi, i loghi citati in questa e nelle altre pagine del nostro sito appartengono ai legittimi proprietari.
© 2008 - 2018 RiparaIlMioPC.com | Tutti i diritti riservati