Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.  OK   Scopri di più

Ripara il Mio PC.com
Ripara il Mio PC.com

Migliore tablet per sezioni senza zaino

questa pagina è stata letta 7380 volte. Condividila se ti è utile!

Come scegliere il tablet studenti per le scuole che hanno sezioni senza zaino

Ricomincia la scuola e, come ogni anno, i supermercati e le cartolerie si riempiono di genitori in cerca di quaderni, matite, compassi e squadrette.
Da qualche anno però alcune famiglie si trovano a dover affrontare un nuovo ostacolo: l’acquisto del tablet per la scuola. Sono infatti ormai attive da qualche anno le sezioni "senza zaino", ovvero scuole in cui intere sezioni sostituiscono ai libri e ai quaderni, tablet, libri in formato elettronico e app.

Non sempre le scuole sono in grado di fornire tablet in comodato d’uso o in modalità di affitto e riscatto. In alcuni casi ai genitori viene chiesto l’acquisto di un tablet per lo studio.

Su quale modello orientarsi, Apple or Android?

La nostra esperienza insegna che la quasi totalità delle sezioni della "senza zaino" fanno affidamento alla tecnologia Android. Siamo quindi consapevoli della difficoltà che molte famiglie stanno avendo nel cercare il tablet giusto per i loro ragazzi data la vastità di produttori e di modelli oggi disponibili.

Il primo avviso è di non cadere nell’errore di acquistare un tablet Apple. Sono più costosi, pur avendo prestazioni in alcuni casi migliori, ma hanno il limite di non avere a disposizione molte delle App che potrebbero servire agli alunni durante le lezioni.

Come scegliere un tablet Android per la scuola

Il nostro consiglio è di orientarsi su un modello che garantisca, da un lato, prestazioni e durata della batteria in linea con l’uso giornaliero che ne sarà fatto. Dall’altro sconsigliamo di investire troppi euro in un prodotto che sarà utilizzato tra i banchi di scuola e quindi inevitabilmente in zone "a rischio" per la sua incolumità.

Un secondo punto di riferimento sono le specifiche fornite dalla scuola, in questo caso si spera, siano state stilate con consapevolezza e con un occhio alle reali necessità dello studente. Abbiamo visto richieste di tutti i tipi, possiamo però affermare che un tablet con almeno 16GB di spazio complessivo, con uno schermo da almeno 10 pollici e 1,5 GB di Ram può garantire al giovane studente "lezioni tranquille".

Quale tablet comprare per la scuola

Molti pensano al tablet della senza zaino come ad uno strumento passivo da riempire di libri e utilizzare in sostituzione della tradizionale carta stampata. Non è però del tutto corretto. Inevitabilmente le classi fanno ricorso ad Internet per aggiornarsi e approfondire, tramite ricerche quidate, i loro argomenti. Ecco perché diventa importante controllare che il nostro tablet abbia un reparto connettività adeguato.

Non deve mancare il wi-fi, che permetterà al tablet di collegarsi in maniera rapida ad internet senza limitazioni nei giga scaricabili come ci hanno ormai tradizionalmente abituato i gestori telefonici.

Samsung Galaxy Tab E Tablet da 9.6', Wi-Fi
In cooperazione con Amazon.it Samsung Galaxy Tab E Tablet da 9.6', Wi-Fi su Amazon.it

Un esempio di Tablet per studenti pratico, compatto ed economico, il Samsung Galaxy Tab E Tablet da 9.6' ha connettività wi-fi ma non ha connettività 3G, quindi è senza SIM.



Cosa fare invece se la scuola richiede un tablet con sim? Questa cosa potrà sorprendervi ma non è raro trovare scuole che richiedano e quindi forniscano ai loro studenti anche SIM per connettere i loro tablet scolastici alla rete 3G. Come mai? Per vari motivi come garantirne l’uso in mobilità o sopperire alle limitazioni del wi-fi scolastico (ove presente) che difficilmente potrebbe sopportare un carico di studenti così alto.

Samsung Galaxy Tab E Tablet da 9.6', Wi-Fi
In cooperazione con Amazon.it Samsung Galaxy Tab E Tablet da 9.6", 3G, Quad-Core, 8 GB, 1.5 GB RAM su Amazon.it

Un esempio di Tablet per studenti pratico, compatto ed economico, il Samsung Galaxy Tab E Tablet da 9.6' 3G ha connettività wi-fi + 3G, quindi è possibile inserire una SIM per navigare quando non c'è il wi-fi.

Tablet per la scuola media consigliati

Vi presentiamo dunque alcuni modelli che trovate in offerta su Amazon che, come sempre, consigliamo per gli acquisti non solo perché garantisce tempi di consegna molto rapidi sul territorio nazionale, ma soprattutto perché ha un ottimo servizio clienti paragonabile in tutto e per tutto a quello del negozio sotto casa.

Ma perchè Samsung?
Non esiste, ci teniamo a precisarlo, una motivazione di carattere economico: Samsung non sponsorizza questo articolo, al contrario siamo "piacevolmente" costretti a riconoscere a questo produttore l'innegabile primato del migliore rapporto qualità prezzo.

Quale tablet per la scuola consigliamo dunque?
Al momento un'ottimo modello potrebbe essere il Samsung Galaxy Tab A 2 GB 4G/LTE 10.1 pollici che presenta i due GB di Memoria di lavoro capaci di darci una certa serenità durante l'uso unita ad una dimensione abbondante dello schermo, per evitare che in nostri giovani studenti si rovinino la vista già in prima media e, in ultimo, una connettività wifi+4G/LTE che garantisce (Sim permettendo) connessioni velocissime anche in mobilità!

Samsung Galaxy Tab A 2 GB 4G/LTE 10.1 pollici su Amazon.it
In cooperazione con Amazon.it Samsung Galaxy Tab A 2 GB 4G/LTE 10.1 pollici su Amazon.it

Ma io Samsung non lo voglio: quali alternative? Asus!
Al momento un'ottimo modello potrebbe essere il gioiellino di casa ASUS Asus ZenPad 10 che unisce alle caratteristiche viste nel modello di Samsung anche un leggero risparmio, la qualità comunque riconosciuta di ASUS e una durata di batteria comunque interessante.

Asus ZenPad 10 2 GB RAM WiFi/3G
In cooperazione con Amazon.it Asus ZenPad 10 2 GB RAM WiFi/3G

Tablet per la scuola superiore

Chiudiamo segnalando due prodotti dalle prestazioni migliori, ma ovviamente anche più costosi.

Sono dispitivi che consigliamo per una scuola superiore, dove ci aspettiamo che l'alunno abbia bisogno di qualcosa in più. Non che i dispositivi precedenti non siano validi, tutt'altro, ma ci aspettiamo anche una maggiore cura nei confronti di un dispositivo più costoso da parte di un alunno "maturo".

Ecco quindi il nostro tablet preferito per la scuola superiore: il Samsung Galaxy Tab S2. Il displa da 9.7 è un ottimo compromesso tra portabilità e facilità di lettura, un potente processore Octa-Core 64bit (cosa che comporta un inevitabile aumento di prezzo), 3 GB di memoria RAM, e 32 GB di memoria interna, più che sufficienti per la scuola e tutti i documenti dei nostri ragazzi, ma comunque espandibili con Micro SD fino a 128 GB.

Disponibile anche nella versione con connessione cellulare LTE.

Questi due ultimi tablet Galaxy Tab S2 sono due ottimi dispositivi per i professionisti e studenti universitari: quindi se dovessimo consigliare un tablet per universitari o ancora indicare tra i migliori tablet per lavorare, non potremmo che citare i dispositivi appena proposti.



Bisogno di altro aiuto? Scrivici! Siamo pronti ad aiutarvi
Cerchi un consiglio più specifico o hai un dubbio su un modello di tablet per lo studente che non abbiamo trattato in questo articolo? Scrivici, saremo lieti di darti il consiglio che ti serve!

Iscriviti al Nostro canale Telegram
Iscritivi al Nostro canale Telegram telegram.me/RiparaIlMioPCcom

Articolo valutato 4.43 / 5 da 7 lettori

Valuta l'articolo:            

Hai dubbi o domande?

Non esistare a scriverci, siamo rapidi nelle risposte!

Netflix: ecco come abbonarsi a 3 € al mese Scopri la migliore batteria esterna Amazon Geek Store: solo per i veri geek! Telecamere per la videosorveglianza Prova Amazon Prime GRATIS per un mese Lavorare con un monitor in verticale

Tutti i marchi, i loghi citati in questa e nelle altre pagine del nostro sito appartengono ai legittimi proprietari.
© 2008 - 2018 RiparaIlMioPC.com | Tutti i diritti riservati