Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.  OK   Scopri di più

Ripara il Mio PC.com
Ripara il Mio PC.com
Home Telefonia

Miglior Gimbal per Smartphone

questa pagina è stata letta 2544 volte. Condividila se ti è utile!

Gimbal cos'è e come sceglierlo

Hai mai notato come certi video su YouTube o Facebook siano stabili nonostante non via sia certo alle spalle una produzione hollywoodiana? Merito della post-produzione? No e ti svelo un segreto: la mano che ha realizzato quel video trema quanto la mia o la tua, ma chi ha effettuato la ripresa ha utilizzando un gimbal, per noi italiani uno stabilizzatore video per smartphone.

Gimbal per smartphone
Gimbal per smartphone: scegliamo la migliore!


Gimbal cos'è?

Volendo essere un poco più tecnici un gimbal altro non è che un giunto o un insieme di giunti che permettono di stabilizzare su uno o più assi un oggetto, nel nostro caso uno smartphone o un'action cam o una sport cam.
In questo modo tutti i tremolii e le imperfezioni dati dai movimenti della mano, spariranno magicamente, regalando un'esperienza di visione molto più pulita e professionale.

Per quanto possano sembrare dispositivi semplici, gli stabilizzatori video per smarthone e, più in genere tutti i gimbal, sono dotati di piccoli motori elettrici per contrastare i movimenti della macchina da presa oltre che essere dotati di giroscopi che si accorgano dei nostri movimenti. Il tutto condito da un'immancabile batteria per muovere il tutto. Ecco spiegato il perché sia difficile trovare un buon gimbal per smartphone economico: sono tutt'altro che "dispositivi semplici". Vedremo insieme di individuare il miglior gimbal per smartphone, ma prima ancora una precisazione.

Esistono principalmente due tipi di gimbal: gimbal a 2 assi e gimbal a 3 assi.

I gimbal a 2 assi stabilizza la ripresa sull'asse X e l'asse Y. Brutti ricordi di matematica anche tu? Ecco spiegato meglio: con questi stabilizzatori video l'orizzonte rimarrà sempre allineato e lo stesso avverrà per l'inquadratura in altezza, ma questa sarà libera di muoversi a destra e sinistra: un bel passo avanti, ma possiamo chiedere di più. Anzi, ti anticipo che non ti segnalerò gimbal a 2 assi: il gioco non vale la candela e non si trovano buoni prodotti sul mercato, l'unica soluzione è andare su stabilizzatori a 3 assi.

I gimbal a 3 assi, come quelli a due, stabilizzano l'immagine sull'asse X, Y ma anche Z, attenuando quindi i tremolii durante le vostre "rotazioni".

Ovviamente i gimbal a 3 assi sono i più costoti e offrono qualità di ripresa maggiore.
Occorre però dire che grazie alla sempre maggiore diffusione di questi dispositivi la situazione è migliorata moltissimo rispetto a qualche anno fa e oggi si possono trovare dispositivi molto più economici sul mercato.


Stabilizzatore 3 assi economico

Stabilizzatore, 3 assi ed economico sono parole che a fatica possono stare nella stessa frase. Inutile girarci attorno: volendo un prodotto di qualità (e per qualità si intende una stabilizzazione sui tre assi) occorre spendere.

Tra i migliori gimbal economici a tre assi abbiamo lo Zhiyun Smooth Q, recentemente presentato sul mercato italiano. Per quanto Zhiyun possa sembrare l'ennesimo sconosciuto marchio cinese, in realtà l'azienda è nota da tempo nel settore gimbal.

Lo Smooth Q è un gimbal in plastica, semplice da usare. Non è un prodotto perfetto (la costruzione potrebbe essere migliore), ma nel considerare il rapporto qualità prezzo non possiamo che consigliarlo (al lancio questo gimbal aveva un prezzo di ben 180 €).

Con un alloggiamento dello smartphone ben fatto, consente la ripresa di movimenti fluidi, grazie sopratutto alle impostazioni settabili mediante l'app. Il produttore non dichiara un'autonomia massima, ma si assesta tranquillamente intorno alle 6/7 ore di utilizzo.

La compatibilità dello Zhiyun Smooth Q è garantita con smartphone fino a 6 pollici (al più 75 mm) e con action cam GoPro Hero. Anche da questo si capisce come lo Zhiyun Smooth Q sia un gimbal adatto a molti, per chi vuole provare un buon prodotto, versatile, ma non vuole investire una fortuna (ricordo anche che è dotato di vite standard fotografica posta nella parte inferiore)

Migliorabile? Si: la costruzione, l'app stessa, l'impugnatura. Passiamo oltre? Preparati a spendere.


Miglior stabilizzatore video 3 assi

Tra i gimbal esiste un re indiscusso: il DJI Osmo Mobile, ovviamente il tutto ad un prezzo da re (leggi sino in fondo, troverai una bella sorpresa...)

Il DJI Osmo Mobile è un gimbal a 3 assi dalla costruzione robusta, con un aggancio per smartphone pratico, ma allo stesso sicuro.
Questo gimbal per smarthone si adatta anche ai dispositivi con schermi più grandi (phablet).

Da solo ha un peso di poco inferiore ai 500 gr che, se da una parte fa capire la qualità del prodotto, dall'altra ne complica l'utilizzo per lunghe sessioni. Troviamo al suo interno una batteria removibile da 980 mAh che (tradotto) significa che sia molto più probabile che si scarichi la batteria del tuo smartphone piuttosto quella che dell'Osmo Mobile.

Punto di forza dell'Osmo Mobile è la sua app. Non che non si possa utilizzare l'app integrata dello smartphone per filmare, ma l'app ufficiale offre tutta una serie di plus che imparerai ad apprezzare. L'app, tra l'altro, si è evoluta notevolmente rispetto alle prime versioni e oggi offre un ottimo supporto, sia per dispositivi Apple che Android.

Si, il prezzo non è economico, ma in abbinamento ad uno smartphone moderno, con il DJI Osmo Mobile otterrai filmati semi-professionali con il minimo sforzo: provare per credere!

L'Osmo Mobile è semplice da usare (come del resto ci ha abituato DJI con i suoi prodotti), dispone di funzionalità evolute e renderà i tuoi video decisamente migliori con uno sforzo minimo.


Tutto perfetto? Beh, no: il prezzo dell'Osmo Mobile ha frenato in molto dall'acquistarlo. Nei nostri confronti siamo soliti presentare almeno tre dispositivi. Abbiamo perciò atteso a lungo un degno 3° modello da presentare, finchè non è arrivato sul mercato il DJI Osmo Mobile 2.


DJI Osmo Mobile 2 gimbal per smartphone

Questo eredita dal fratello i pregi, aggiungendoci un prezzo decisamente più abbordabile e la possiblità di collocare lo smartphone sia in orizzontale che in verticale. Inoltre la nuova versione è molto più leggera (485 gr), grazie alla costruzione in plastica e magnesio.

Unico neo di questa seconda edizione, il fatto che la batteria non sia più rimuovibile, ma per questo DJI ne ha aumentato la capacità (ora la nuova versione consente registrazioni per oltre 10 ore - a patto che non utilizzi il gimbal come batteria esterna per lo smarthone, cosa possibile grazie alla porta USB).


Abbiamo acquistato il DJI Osmo Mobile 2 e lo abbiamo portato con noi durante le ferie estive: nulla da dire, veramente un ottimo prodotto: durata della batteria elevata, semplicissimo da utilizzare e

Segnaliamo la possibilità di utilizzare l'Osmo Mobile 2 anche in abbinamento ad action cam come la GoPro Hero 5 o GoPro Hero 6 o ancora la YI 4k action cam: a tutti gli effetti un gimbal per smartphone e un gimbal per GoPro allo stesso tempo: eccezionale!




Hai ancora dubbi sull'acquisto di un gimbal per smartphone o vuoi segnalarci qualche altro modello?
Scrivici a help@riparailmiopc.com


Se vuoi conoscere offerte e promozioni dal mondo dell'hardware e dell'hitech iscritivi alla Nostra pagina Facebook fb.com/RiparaIlMioPc/

Articolo valutato 5.00 / 5 da 12 lettori

Valuta l'articolo:            

Hai dubbi o domande?

Non esistare a scriverci, siamo rapidi nelle risposte!

Netflix: ecco come abbonarsi a 3 € al mese Scopri la migliore batteria esterna Amazon Geek Store: solo per i veri geek! Telecamere per la videosorveglianza Prova Amazon Prime GRATIS per un mese Lavorare con un monitor in verticale

Tutti i marchi, i loghi citati in questa e nelle altre pagine del nostro sito appartengono ai legittimi proprietari.
© 2008 - 2018 RiparaIlMioPC.com | Tutti i diritti riservati